5 rituali per preparare lo spazio dove pratichi

5 rituali per preparare lo spazio dove pratichi

Testi di Antonella Bartoli

Questo è il primo articolo scritto da Antonella Bartoli @antonella_bartoli per Plentiness.
Antonella Bartoli è un’insegnante yoga certificata. Pratica da oltre 15 anni Ashtanga, Hatha, Vinyasa e insegna Yin, Ashtanga e Vinyasa yoga. Frequenta costantemente corsi di approfondimento all’insegnamento con i suoi maestri, in giro per il mondo. Antonella studia anche danza contemporanea, in stile Cunningham, da oltre 15 anni.

Un luogo chiamato “casa”

Viviamo in un epoca di radicale cambiamento, non è più un segreto!
Le abitudini sono cambiate profondamente e ci ritroviamo ad affrontare nuovi modi di vivere la
convivialità, il lavoro, e persino la nostra casa. Ci siamo accorti che la casa non è soltanto uno spazio fisico, ma è un luogo mentale.

“Sentirsi a casa” si dice di tanti posti, ma quando parliamo della nostra casa, ci riferiamo a quello
spazio dove sono racchiusi tutti i nostri pensieri, sogni, preoccupazioni e che è in grado di
proteggerci dalle tempeste, in senso figurato. La casa infatti è diventata, ora più che mai, la nostra
tana. Si dice spesso “se questi muri potessero parlare!”. E in un certo senso ogni casa ha un suo modo di esprimersi, una sua energia, luminosa, oscura, leggera o pesante, che è in sintonia con chi la abita. Ognuno di noi produce una vibrazione sottile, che permea gli spazi che abitiamo.

La connessione che si instaura con lo spazio che abitiamo è molto profonda, per questo è
importante scegliere bene cosa farci e con chi condividerlo. Sembrerà banale, ma se scegli con
cura chi fai entrare in casa ne guadagnerai in termini di benessere! Se addrizzi le antenne ti
accorgerai che ogni persona emette una vibrazione differente. E nessuno vuole energie negative in
casa…;)

L’altro aspetto è scegliere di fare sempre qualcosa che ci fa stare bene, mangiare una cosa buona,
insieme alle persone che amiamo, leggere un buon libro, vedere un bel film e fare una pratica che
ci fa sentire bene con il nostro corpo.

Da quando sono nella mia nuova casa, ho scelto di praticare yoga in tutte le stanze, per poi
scegliere quella dove mi sento più a mio agio. L’ho trovata! E’ la stanza più piccola della casa.
Ma quando sono lì ho la possibilità di staccare completamente e rigenerarmi.

La preparazione del mio spazio di pratica

Non solo il silenzio ci aiuta a entrare in contatto con la parte più profonda ma anche l’olfatto ha
una parte fondamentale perché è collegato con la memoria.

I 5 rituali che non possono mancare per iniziare la pratica al meglio

1.Prima di srotolare il mio tappetino purifico lo spazio bruciando della salvia se possibile selvatica,
nata quindi in una condizione di completa libertà. Non sottovalutate il potere delle piante e di
quanto riescono a trasferire la loro potenza su chi le utilizza! Io ho una bellissima conchiglia su cui
la appoggio per lasciarla bruciare, una volta accesa.

2. Vicino a me, su un piccolo tavolino basso ho tutto il necessario: a partire da un bastoncino di
palo santo, che dura un’eternità, utile sempre a purificare l’ambiente.

3. Oltre alle piante utilizzo anche i cristalli. Potentissimi mezzi utilizzati nel rituale della meditazione, ricaricano i meridiani energetici e creano una barriera protettiva. Si parla sempre di energie, che vi piaccia o no! La mia è una bellissima pietra di ametista a due punte, nota per le sue proprietà tranquillizzanti e calmanti.

4. Mi piace accendere una candela, che simbolicamente rappresenta il fuoco della pratica e inizio
sempre con una respirazione pranayama, che apre i polmoni e risveglia l’energia. La mente si
distacca dal fare e dal materiale per entrare nel mondo dello spirituale.

5. Durante lo savasana un cuscino distensivo per gli occhi al profumo di lavanda concilia il
rilassamento. Anche qui sappiamo la potenza degli oli essenziali e di quanto conciliano il relax o
l’azione. Se hai dubbi o domande sono qui per risponderti. Per scoprire altri consigli su come prepararsi al meglio per la pratica dello yoga segui il mio prossimo articolo.

Share this post

CERCA IN TUTTE LE CATEGORIE

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

preloader