Incenso: 5 buone ragioni per aggiungerlo ai tuoi rituali quotidiani

Incenso: 5 buone ragioni per aggiungerlo ai tuoi rituali quotidiani

Come esseri umani che vivono in un mondo contemporaneo, troppo spesso sottovalutiamo il potere dei sensi. L’olfatto, in particolare, può influenzare il nostro cervello e il nostro comportamento con effetti benefici che tendiamo a dimenticare.

Quante volte ti è capitato di sentire un aroma che ti ha trasportato all’istante in un altro spazio e in un altro tempo? Che sia il profumo dell’acqua marina, le note di un caffè o la fragranza di un particolare fiore, un odore può letteralmente accendere la mente in modi del tutto unici, talvolta magici, toccando la tua memoria. E le tue emozioni.

Ci sono diversi modi di “profumare” la vita quotidiana e agli ambienti in cui viviamo utilizzando candele, blend di oli essenziali, fragranze da interni…
Uno dei nostri preferiti, però, è da sempre l’incenso.

#1 – L’incenso è molto rilassante

Accendere un incenso, “assaporarne” l’aroma e osservarlo mentre si consuma è un rituale che ci aiuta a rilassarci e a staccare dopo una lunga giornata o al termine di una settimana di lavoro. Se lo abbini a un bagno caldo, l’incenso può ricreare una vera e propria esperienza spa che ti aiuterà a decomprimere le tensioni.

#2 – Può migliorare la meditazione

Gli incensi artigianali vengono prodotti con resine e oli puri che contribuiscono a purificare l’aria degli ambienti, trasformandoli in spazi perfetti per liberare la mente supportando anche una (sana) attività meditativa.

La meditazione è una pratica essenziale per riequilibrare le energie psico-fisiche e stabilizzare l’umore. Utilizzare un incenso durante la pratica aiuta a creare le condizioni perfette per un’esperienza più profonda. La fragranza di resine e ingredienti come Breu Resin, Chacrona e Jacube può realmente riconnetterti con il tuo io più interiore, inducendo un rilassamento che parte dal sistema nervoso centrale. L’ulteriore bonus dell’accendere un incenso prima di meditare è che può aiutare – attraverso l’olfatto – a “misurare” il tempo, accompagnandoti lentamente mentre brucia fino al termine della tua seduta quotidiana.

#4 – È purificante

Le energie altrui, o quelle degli ambienti, possono avere un impatto diretto – a volte negativo – su come noi interagiamo con l’esterno. Se hai bisogno di “ripulire” le energie, anche in casa, conosciamo pochi metodi migliori che bruciare un incenso. In questo caso, prova l’aroma purificante della salvia bianca!

#5 – L’incenso favorisce la concentrazione

Una delle cose più difficili nella nostra vita contemporanea è cercare di essere presenti, concentrandosi sul momento. Bruciare un incenso può aiutarti a mettere intenzione in ogni gesto. Inspira e ri-centra te stess*. E quando la tua mente sembra davvero non aver pace, cerca di osservare l’immagine ipnotica e molto rasserenante della combustione lenta di un bastoncino di incenso.

Un articolo uscito su Psycology Today attribuisce ai profumi il potere di influenzare la performance sportiva, determinare l’attrazione fisica e migliorare le attività cerebrali. In base a queste proprietà, potresti riconsiderare la presenza di un incenso e della sua fragranza nel tuo smart-office casalingo, nel tuo studio e in ogni altro luogo che richieda il suo “supporto”. Utilizzalo per attivare le parti del tuo cervello correlate alla memoria e alla produttività.

Share this post

CERCA IN TUTTE LE CATEGORIE

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.