Come regalarsi un trattamento viso da SPA – a casa

Chi non conosce i benefici di un trattamento viso fatto ad arte?

Una seduta con un’estetista esperta può regalare una carnagione più uniforme, luminosa, distesa e morbida. Oltre a un profondo senso di benessere e relax.

Se non ti è mai capitato di ricreare un trattamento per il viso da cabina tra le mura di casa, prova questa sequenza piacevolissima ed efficace in 7 step. I risultati ti faranno rimpiangere un pò meno un vero e proprio trattamento viso in SPA.

TRATTAMENTO VISO A CASA

Step 1 – Detersione

La prima cosa da fare è detergere il viso, il collo e il décolleté. Perché è uno step così importante? Perché libera la pelle da tutte le impurità accumulate durante il giorno e la trasforma in un canvas, pronto a ricevere tutte le tue cure.

Questa potrebbe essere l’occasione giusta per provare la doppia detersione ispirata ai rituali di bellezza K(orean)-Style.

Comincia con un detergente a base grassa, come un olio naturale o un balsamo a base di burri e oli botanici. Massaggialo sul viso e sul collo asciutti con movimenti circolari, mantenendo una pressione leggera delle dita. Sciacqua il viso con acqua a tiepida, semplicemente con le mani o con l’aiuto di una pezzuola di cotone organico inumidita. Se ti trucchi, questa prima fase di pulizia ti permetterà di rimuovere ogni traccia di make up.

Passa ora alla seconda fase, in cui utilizzerai un prodotto leggermente schiumogeno e preferibilmente liquido, evitando il sapone comune.

Risciacqua e asciuga il viso tamponandolo delicatamente, senza sfregare, con un asciugamano morbido.

SCOPRI IL DETERGENTE VISO PIÙ ADATTO A TE: ORDINA UNA SAMPLE BOX

Step 2 – Esfoliazione

Questo step è fondamentale perché ti aiuterà a rimuovere le cellule morte dalla superficie del viso. Non siamo grandi fan dell’esfoliazione meccanica aggressiva ma pensiamo che, scegliendo polveri molto sottili, magari abbinate ad enzimi della frutta, la pelle ne tragga grandi benefici. Il risultato sarà una luminosità immediata e una maggiore capacità di assorbire i prodotti che applicherai successivamente.

Se hai scelto un esfoliante in polvere, diluiscilo in un pò d’acqua fino ad ottenere una pasta semi liquida che massaggerai sul viso. Evita assolutamente di strofinare con forza. Risciacqua. Se il prodotto contiene anche enzimi che agiscono per esfoliazione chimica, lascialo in posa 1 o 2 minuti.

Non hai un esfoliante a portata di mano? La tua dispensa potrebbe nascondere un’ottima alternativa: del riso ridotto in polvere (preferibilmente non trattato) o del bicarbonato (provalo prima su un polso per escludere che irriti la tua pelle) saranno perfetti!

Step 3 – Vapori per il viso

Se non li hai mai provati, sappi che per noi sono una vera e propria killer feature per un buon trattamento viso realizzato tra le mura domestiche.

In cosa consistono? Se hai qualche ricordo o familiarità con i suffimigi della nonna, gli assomigliano molto. Lo scopo è quello di aprire i pori, idratare l’epidermide e regalarle nuova luminosità.

Ti consigliamo di saltare questo step se soffri di couperose!

Trattamento viso steam 1st

Ecco qui le istruzioni: porta dell’acqua filtrata a bollore, mettila in una bacinella e aggiungi una manciata di Steam 1st – Vapori botanici per il viso, includendo anche il cristallo che trovi nella scatola. Dopo circa 5 minuti, siediti chinando il viso verso la bacinella, con una distanza di almeno 20 centimetri dall’acqua. Copri la testa con un asciugamano per non far disperdere i vapori e goditi il loro effetto benefico per un massimo di 10 minuti. Se il vapore è troppo caldo, sospendi per qualche minuto e poi riprova.

Funzionerà benissimo anche semplicemente aggiungendo all’acqua un rametto di rosmarino e qualche fiore di camomilla secco: un mix allo stesso tempo purificante e lenitivo. In alternativa puoi optare per qualche goccia di oli essenziali. Le nostre combo preferite sono: Lavanda + Tea tree Oil per le pelli miste o grasse, Camomilla + Rosa Canina per pelli secche o sensibili.

Step 4 – Maschera

Ora il tuo viso è pronto per assorbire tutti i benefici (e il benessere) di una buona maschera viso.

Ne esistono infinite tipologie: a noi piace averne una piccola collezione tra cui scegliere di volta in volta, in base alle esigenze del momento.

L’utilizzo è abbastanza facile: in base alla formula o alla texture, semplicemente applicala su viso, collo e décolleté. Per godertela al 100%, metti la tua musica preferita, accendi una candela profumata o un incenso, sdraiati, chiudi gli occhi e rilassati per 10/15 minuti.

Vuoi un’idea semplicissima per una maschera fai da te? La soluzione è, ancora una volta, nascosta in un armadietto della tua dispensa. Se hai a disposizione un vasetto di miele, preferibilmente di Manuka, hai la soluzione perfetta per ogni tipo di pelle, grazie alle sue proprietà nutrienti, lenitive e antibatteriche.

Trattamento viso maschera miele di manuka

SCOPRI LA MASCHERA VISO PIÙ ADATTA A TE: ORDINA UNA SAMPLE BOX

Step 5 – Tonico

Questa è una fase spesso trascurata della skincare. Inutile sottolinearlo, a noi piace moltissimo. Non solo contribuisce a riequilibrare il Ph cutaneo ma ti aiuterà anche a rimuovere eventuali residui di detergente o, in questo caso, di maschera che hai appena tolto. Se il tonico che hai scelto è a base di acque floreali e altri ingredienti botanici, la sua formula potrà avrà svariate proprietà benefiche per la tua pelle.

Puoi applicare il tonico con una pezzuola di cotone organico oppure, se in versione mist, nebulizzarlo abbondantemente su viso, colle e décolleté facendolo asciugare all’aria.

Step 6 – Siero

Un siero viso è un concentrato di ingredienti attivi che agiscono in modo specifico su specifiche condizioni o tipologie della pelle. Il momento perfetto per applicarlo è dopo il tonico e prima della crema o dell’olio idratante.

Massaggialo sul viso fino a completo assorbimento con piccoli movimenti circolari.

Step 7 – Idratazione

Questo è il gran finale del tuo trattamento viso. Scegli il prodotto idratante in base alle tue caratteristiche specifiche e alle tue preferenze. Noi siamo particolarmente innamorate dagli oli viso (spoiler alert: alcuni sono eccezionali anche per le pelli grasse). L’importante è che tu lo selezioni in base a un mix di ingredienti emollienti, nutrienti e capaci di trattenere le quantità ottimali di umidità della pelle.

Per concludere in bellezza, perdona il gioco di parole, dopo aver messo l’idratante, massaggia il viso con un face roller o con un gua sha: distenderanno a fondo i tratti con un’azione drenante e decongestionante.

VUOI UNA SELEZIONE PERSONALIZZATA DI PRODOTTI ADATTI ALLE CARATTERISTICHE DELLA TUA PELLE? ORDINA UNA SAMPLE BOX

Share this post

CERCA IN TUTTE LE CATEGORIE

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.