Doppia detersione viso: perché il “double cleansing” è importante

Se pensavi che la doppia detersione fosse solo un trend da fanatici di skincare asiatica, ti sbagliavi. Qui ti raccontiamo perché il double cleansing è il modo più efficace per pulire a fondo la pelle e liberare i pori da impurità e residui di sporco, specialmente di sera e d’estate.

Doppia detersione del viso | Plentiness

Una delle problematiche principali della pelle nella stagione calda è l’occlusione dei pori. Tra i responsabili più comuni ci sono il sudore, i filtri solari, i residui di trucco. Ma anche l’utilizzo divenuto quotidiano di mascherine protettive.

Nachi Kanemaru Glick, visagista di celebrities basata a New York, spiega come nell’attuale situazione di emergenza sanitaria l’utilizzo della mascherina sia divenuto una necessità e un simbolo di “nuova normalità” ma con effetti negativi sulla pelle. Se da un lato le mascherine hanno una fondamentale funzione protettiva, dall’altro possono causare un aumento della sudorazione e un accumulo di batteri che spesso si traducono in pori occlusi, brufoli e irritazioni della pelle del viso.

Per Nachi – e anche per noi – è il momento di portare la skincare routine quotidiana a un livello più completo e accurato con la doppia detersione.

In che cosa consiste la doppia detersione?

Cominciamo dal dire cosa NON è la doppia detersione: non significa banalmente “lavarsi il viso due volte”.

Si tratta di una tecnica skincare che avviene in due fasi distinte e con prodotti diversi: si comincia con la detersione per affinità e si conclude con la detersione per contrasto.

La detersione per affinità consiste nella rimozione di sebo in eccesso, sporco, impurità, protezione solare e makeup utilizzando prodotti a base grassa formulati con ingredienti lipidici, come ad esempio oli detergenti e balm. Perché prodotti grassi per rimuovere grasso e sporco? Perché i lipidi hanno affinità, appunto, con il sebo della pelle e per questo motivo hanno la capacità di andare a sciogliere e rimuovere ogni impurità, “aggrappandola” a se’.

 La detersione per contrasto consiste nel lavare via ogni residuo di impurità e grasso con prodotti che contengono tensioattivi, ossia delle particolari molecole che grazie alla loro particolare struttura riescono a legare liquidi diversi, come l’acqua e l’olio.

Doppia detersione viso - Codex cleansing duo

Doppia detersione step by step con i nostri prodotti preferiti

Step 1

Distribuisci sul palmo delle mani qualche goccia di olio o una piccola quantità di balm detergente.

I nostri preferiti sono:
– Bia Wash Off Cleansing Oil di Codex Beauty, un olio detergente che si trasforma in latte a contatto con l’acqua. Contiene lipidi d’Avena che calmano e proteggono la pelle con un’azione restitutiva. L’olio di Boragine assicura idratazione profonda sia durante sia dopo la detersione.
Purity Cleansing Balm di REN, un balsamo detergente delicato perfetto per rimuovere anche il make up più resistente. La sua formula contiene acqua di rosa Centifolia, burro di Karité, olio di Mandorle Dolci, estratti di Riso, olio di Camomilla romana e Lecitina di Soia. Contribuisce ad ammorbidire e mantenere sane anche le ciglia e le sopracciglia.
Hydra Oil Gel Facial Cleanser di Grown Alchemist, una formula gel-olio che si attiva sulla pelle con un massaggio delicato e si trasforma in latte. Particolarmente efficace nel contrastare gli attacchi degli agenti inquinanti grazie al suo mix di ingredienti naturali che rinforza le naturali barriere della pelle, anche quella più sensibile.

Doppia detersione Hydra Oil Gel

Step 2 

Massaggia il prodotto su tutto il viso e sul collo e sugli occhi per circa 1 o 2 minuti.

Step 3

Risciacqua bene con acqua corrente tiepida o rimuovi con una salviettina inumidita.

Step 4

Applica una piccola quantità di detergente per contrasto sul viso aggiungendo un pochino d’acqua per emulsionarlo sulla pelle.

I nostri preferiti sono:
– Bia Exfoliating Wash di Codex Beauty, dalla texture cremosa morbidissima, è arricchito con microsfere esfolianti molto delicate, adatte per un uso quotidiano.
Facial Cleanser 2/5 di Alex Carro, un gel leggero che si trasforma in latte a contatto con l’acqua e lascia la pelle morbidissima.
Gentle Gel Facial Cleanser di Grown Alchemist, un gel adatto anche alle pelli più sensibili grazie alla sua formula in gel a base di estratti botanici lenitivi e non aggressivi che non compromettono il film idrolipidico.

Doppia detersione - Bia Exfoliating wash

Step 5

Massaggia delicatamente tutto il viso con il detergente per contrasto preferito facendo una pressione molto leggera delle mani, specie se scegli un prodotto esfoliante.

Step 6

Risciacqua il viso con abbondante acqua calda (non bollente!) e poi picchietta la pelle delicatamente con un asciugamano pulito, evitando di strofinare energicamente.

Share this post

CERCA IN TUTTE LE CATEGORIE

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.