Come nasce in Irlanda la Bia Collection di Codex Beauty

Scopri la Bia Collection di Codex Beauty nell’intervista a Tracey Ryan, erborista e formulatrice.

Dove sei cresciuta?

Tracey Ryan: Sono nata nelle Midlands irlandesi, nella regione di Tipperary, una zona molto rurale.

Sono cresciuta circondata da campi e montagne. La natura ha sempre fatto parte della mia vita e sono sempre stata affascinata dalle piante.

Trascorrevo l’Estate nel piccolo villaggio di mia nonna, nella regione di Cork. Nulla mi rendeva felice come la raccolta di piante e fiori selvatici intorno al suo cottage dove allevava galline e coltivava verdure, rabarbaro e frutti selvatici. Per me quel posto ha sempre rappresentato l’immagine di una vita idilliaca.

Quali sono i tuoi primi ricordi legati alla Bellezza?

TR: Trascorrevo molto tempo chiusa nel bagno di mia nonna, mixando le sue creme per creare le mie “pozioni”. Mi mettevo davanti allo specchio spiegando tutti i procedimenti come se fossi in una trasmissione di cucina. “Un pizzico di questo e un’aggiunta di quest’altro…” e poi spalmavo le mie creazioni su tutto il viso!

Bia Collection - Tracey Ryan

Quali sono gli insegnamenti che ti sono rimasti più impressi?

TR: La semplicità. Mia madre non ha mai indossato makeup ma si è sempre presa molta cura della sua pelle. Mia nonna amava truccarsi un pò ma per lei la skincare veniva prima di tutto. Utilizzava prodotti molto semplici ma meravigliosi, come l’olio di rosa.

Entrambe mi hanno insegnato l’importanza di idratare quotidianamente il viso. E di detergerlo ogni sera prima di andare a dormire. Mi hanno fatto comprendere l’importanza dell’alimentazione per la salute e bellezza della pelle. È tutta una questione di semplici regole di base, rispettate con costanza.

Dove hai studiato e in cosa sei specializzata?

Ho studiato orticoltura biologica e sostenibile ad An T-Ionad Glas– un piccolo college nella Limerick County. Ho amato tutto del mio percorso di studi lì, ho assorbito ogni insegnamento come una spugna. È in quel periodo che ho cominciato a “costruire” il mio giardino botanico dove ho cominciato a classificare diverse specie. Uno delle mie più grandi gioie è camminare tra i boschi della mia infanzia insieme ai miei figli e riconoscere alberi e piante che incontriamo durante le nostre passeggiate, raccontandoci storie tradizionali che ne parlano.

Dopo il college, ho preso una specializzazione in scienze erboristiche che mi ha dato una preparazione anche nell’ambito dell’anatomia, della fisiologia e della patofisiologia. È grazie a questo percorso che ho cominciato a indagare i modi in cui le piante possono offrire soluzioni e rimedi alle malattie. E mi sono appassionata del funzionamento a livello cellulare del corpo.

Come definiresti esattamente la tua figura di erborista?

TR: Un erborista è un po’ un alchimista. È uno studioso che conosce e attinge all’antica conoscenza delle piante e la unisce al sapere scientifico, per creare qualcosa di unico e speciale. Sin da bambina ho sentito una forte affinità verso le piante. Ho sempre amato circondarmene, perdermi nella natura e raccogliere specie selvatiche. Nel momento in cui ho cominciato a studiare orticoltura mi sono davvero sentita “a casa”.

Il mio approccio è scientifico: ogni volta che scopro una cura o un uso tradizionale legato a una particolare specie di pianta, mi concentro sullo studio della sua struttura dal punto di vista botanico. Poi inizio a pensare a come le sue proprietà possano essere trasmesse al meglio alla pelle e a come possano lavorare in sinergia con altri ingredienti.

Quello che faccio è principalmente scienza ma c’è anche qualcosa di magico e alchemico in tutto il processo! 

Bia Collection - Glengariff Woods
Glengariff Woods, Irlanda

La Bia Collection e il BiaComplex

Tracey Ryan ha impiegato molti anni del suo lavoro nella ricerca e formulazione dell’idratante perfetto per curare pelle delle sue mani e del suo viso. Il risultato è il BiaComplex, un blend unico di ingredienti botanici formulato per agire su diversi livelli che oggi è presente nella Superfood Cream della Bia Collection.

Cosa ti ha ispirato a creare la Bia Collection?

TR: Come lavoro finale dei miei studi ho dovuto creare un prodotto a base di prodotti botanici e un business plan. Avevo già in mente una linea di prodotti di bellezza naturali così puri da utilizzare ingredienti commestibili. il mio ultimo anno di studi ho dovuto creareDuring my final year in school,

Ho studiato gli emulsionanti di grado alimentare e i conservanti a base vegetale creando un idratante con oli di noci e semi, frutti ed estratti di erbe. Il primo prodotto Bia è nato così e dopo essermi laureata ho continuato a sviluppare la collezione.

Come sei entrata a far parte di Codex Beauty?

TR: La prima volta che ho sentito parlare di Codex Beauty e della filosofia dietro al progetto ho pensato che coincideva esattamente con tutto quello che volevo anche per Bia. Il mio team era veramente ristretto e specializzato in formulazione di prodotti cosmetici: avevamo poca expertise in tutti gli altri ambiti del nostro business.

Entrare a far parte di un team di esperti a livello globale ha rappresentato una grande opportunità di evoluzione e di crescita per Bia. Oggi ci possiamo concentrare in quello che sappiamo fare meglio, lasciando le altre aree agli esperti. Una delle cose più eccitanti di questa opportunità è l’enfasi che possiamo mettere nell’ambito della ricerca scientifica. Per anni abbiamo desiderato poter fare più test clinici sui nostri prodotti e unirci a Codex ha reso questo progetto possibile.

Oggi possiamo contare sull’accesso al meglio del meglio in fatto di ricerca, dermatologia, manifattura, formulazione e test. E possiamo permetterci di produrre i migliori cosmetici possibili.

Cosa c’è nel futuro della Bia Collection?

TR: Il team di Codex Beauty ha un profondo rispetto per Bia e per le nostre radici irlandesi.

Continuiamo a lavorare con fornitori di materie prime locali che ci danno il meglio degli ingredienti autoctoni. E adesso che abbiamo accesso a un maggior numero di coltivatori, possiamo lavorare anche con specie meno conosciute.

Nella nostra pipeline ci sono molti nuovi prodotti. Sto studiando soluzioni efficaci contro i danni della luce blu, che vivo in prima persona dal momento che siedo per ore davanti al computer. Stiamo ricercando gli ingredienti botanici più potenti per proteggere la pelle esposta alla Blue Light.

Una “ricetta segreta” che funziona davvero: il BiaComplex

TR: Il BiaComplex è costituito da una formula unica e molto particolare. Include oli macerati di Calendula, Elicriso e Consolida Maggiore miscelati con idrolati di Viola del pensiero e Malva per dar vita a un elisir intensamente nutriente.

Ogni ingrediente agisce sull’idratazione in modo specifico. L’Elicriso protegge la pelle come un film protettivo. La Consolida Maggiore ha proprietà cheratolitiche che aiutano a eliminare le cellule morte in superficie. La Viola del pensiero è ricca di polisaccaridi che migliorano la funzione osmotica della pelle, aumentandone la capacità di trattenere l’acqua.

Bia Collection - Bia Superfood
Bia Skin Superfood – Crema riparatrice di Codex Beauty

Una formula fedele alla tradizione 

TR: La cosa davvero affascinante del BiaComplex è che siamo partiti da metodi di lavorazione tradizionali artigianali per poi riprodurli fedelmente su una scala più ampia che non sacrifica in nessun modo la purezza e l’efficacia degli estratti. Si tratta di un passaggio fondamentale. La maggior parte delle aziende cosmetiche, infatti, è più propensa ad acquistare da terzi gli ingredienti botanici che vengono solitamente estratti utilizzando solventi, alcol, glicerina o Co2, tutti metodi che permettono costi inferiori e maggiori quantità.

Noi (Codex Beauty ndr) abbiamo preferito acquistare la materia prima direttamente dai produttori locali per poi farla lavorare secondo le tecniche tradizionali, totalmente chemical-free.

Uno straordinario complesso, oggi disponibile nella Bia Collection

TR: Il BiaComplex si trova attualmente nella Skin SuperfoodCrema riparatrice – un vero e proprio trattamento multi-tasking della Bia Collection -che può essere utilizzata come crema viso, mani, notte e dopo sole per qualunque tipo di pelle. Particolarmente indicata per chi soffre di eczema, disidratazione, dermatiti e rosacea. Un prodotto estremamente idratante dalla texture burrosa che si assorbe immediatamente.

Scopri subito la Bia Collection di Codex Beauty!

Share this post

CERCA IN TUTTE LE CATEGORIE

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.